Cos’è la PET THERAPY?

Comunemente conosciuta come pet therapy, ma meglio definita come intervento assistito dagli animali, è un intervento co-terapeutico mirato che si avvale della relazione con gli animali per promuovere il benessere della persona, migliorarne la qualità della vita e facilitare i processi educativi, terapeutici e riabilitativi (consente di lavorare su aspetti educativi, cognitivi, ricreativi, emotivi, sociali e motivazionali), attraverso esperienze sensoriali e momenti ludici.

Le tipologie di intervento spaziano in diversi ambiti:       

1.AAA, attività assistita dagli animali di tipo ricreativo, in situazioni di bassa criticità, volta al miglioramento della qualità della vita delle persone coinvolte.

2.AAE, educazione assistita dagli animali, attività riguardanti la sfera educativa che favoriscono l’educazione al rispetto per gli animali e la corretta relazione, i bambini possono essere arricchiti e motivati nelle attività didattiche.       

3.AAT, terapia assistita dagli animali, in supporto a terapie già in atto con persone con difficoltà di vario genere, volta a migliorare la condizione di persone con difficoltà fisiche, psicologiche o in condizioni di disagio sociale.                   

L’intervento è strutturato sulle esigenze specifiche del fruitore, nel rispetto delle esigenze del cane, ed è teso a facilitare un percorso di cambiamento realizzato attraverso l’attività di relazione con gli animali.

Quali sono i benefici?

La pet therapy promuove il benessere psicologico, agendo su aspetti emozionali, cognitivi e motivazionali e favorisce il coinvolgimento emotivo e relazionale; stimola i comportamenti (competenze) pro sociali (come l’integrazione sociale, l’ascolto, l’empatia, il senso di responsabilità) e gli aspetti della sfera cognitiva (apprendimento, memoria), facilita il rilassamento (le coccole tranquillizzano la mente, danno fiducia e sicurezza emotiva); inoltre favorisce lo sviluppo psico-affettivo e psicomotorio del bambino e l’apertura di canali emozionali e comunicativi, stimola la percezione sensoriale ed educa al rispetto e all’accettazione della diversità, aumenta l’autostima e facilita i processi riabilitativi e terapeutici. Tutti questi benefici derivano dalla relazione con l’animale.

a cura di Dimitra Natasha Drago, pet therapist che collabora con Cascina Selva

Dimitra incontra i genitori e i bimbi domenica 21 maggio
ore 12.30 per l’incontro “Cuccioli pelosi e non: una relazione che fa crescere” presso il DogPoint  
ore 15.30 per l’attività “Pet care a misura di bimbo” presso il KidsLab

Evento su prenotazione: assicurati il tuo posto compilando il form!

pet therapy